Mariapia D’Angelo
Giulianova, 19/01/1975
Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara
Dipartimento di Studi Comparati e Comunicazione Interculturale

Mariapia D’Angelo è Professore associato in Didattica delle lingue moderne presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, dove insegna Teoria e storia della traduzione e Nuove tecnologie per la glottodidattica e la traduzione. È inoltre docente nel Master di I livello in “Didattica dell’italiano lingua seconda e lingua straniera: intercultura e mediazione” e nei Corsi di Perfezionamento per l’insegnamento di discipline non linguistiche con metodologia CLIL erogati dallo stesso Ateneo. Ha condotto studi glottodidattici sulle politiche linguistiche riguardanti minoranze alloglotte germaniche di antico insediamento presenti nel territorio italiano; sulla didattica dei linguaggi accademico-specialistici; sull’uso dei sussidi informatici per la didattica delle lingue e della traduzione. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Rovesciare Babele. Economia ed ecologia delle lingue regionali e minoritarie (con G. Agresti, 2010); Tradurre la pubblicità: aspetti interlinguistici, intersemiotici e interculturali degli annunci stampa italiani e tedeschi (con P. Desideri, 2011); Traduzione didattica e didattica della traduzione (2012); Nuove tecnologie per la didattica delle lingue e della traduzione (2012).
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI





Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto