Anna Storti Abate


Professore associato e vice direttore del Dipartimento di Italianistica Linguistica Comunicazione Spettacolo presso l'Università di Trieste, Anna Storti Abate si è occupata di letteratura italiana dell’Ottocento e del Novecento e, nello specifico, è autrice di numerosi contributi a proposito di Il Marzocco, Cronaca Bizantina, Contessa Lara, Liala, Giani Stuparich, Ruggero Timeus, Ippolito Nievo, Giacomo Leopardi, Giovanni Pascoli, Giosuè Carducci, il romanzo giallo, il rapporto tra letteratura e Resistenza. Tra le sue pubblicazioni si segnalano L'età giolittiana (Palumbo, Palermo, 1978) e Introduzione a Capuana (Laterza, Bari, 1989). Ha curato anche la riedizione del romanzo La patria lontana di Enrico Corradini (Vecchiarelli, Roma, 1989).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto