Massimo Jasonni
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Dipartimento di Giurisprudenza

Massimo Jasonni è ordinario di Diritto canonico presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, ove ha insegnato anche Diritto ecclesiastico e Storia dei rapporti tra Stato e Chiesa. Esercita la professione di avvocato penalista. Membro della direzione de “Il Ponte”, dal maggio 2008, e del comitato scientifico e di redazione di altre riviste di diritto e scienze delle religioni. È autore di numerose pubblicazioni, tra le quali Il giuramento. Profili di uno studio sul processo di secolarizzazione dell'istituto nel diritto canonico, Giuffrè, Milano 1999; La lealtà indivisa: autonomia soggettiva e sacralità della legge alle origini e nelle tradizioni dell'Occidente, Giuffrè, Milano 2004; Alle radici della laicità, Il Ponte Editore, Firenze 2009. Ha organizzato convegni, ultimi dei quali “Diritti di libertà, diritti sociali e sacralità della giurisdizione in Piero Calamandrei” (2007); “Liberalsocialismo e nonviolenza: la religione civile di Aldo Capitini” (2009); “Religione leopardiana del nulla e crisi del pubblico” (2010); “Il Dio guerriero. Violenza, Conflitto e guerra nelle tradizioni del monoteismo mediterraneo” (2011); “Diritto Musica Religione. Ordine giuridico e ordine musicale nelle tradizioni del monoteismo mediterraneo” (2013); “Giuseppe Dossetti. Giurista a Modena (2013); Pecunia olet. Il maleodore del denaro nelle tradizioni del monoteismo mediterraneo” (2014).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto