Gian Luigi Berta
Università di Parma
Dipartimento di Ingegneria Industriale

Nato a Genova nel 1948.
Laureato in Ingegneria Meccanica all’Università di Genova nel 1973.
Assistente alla Cattedra di Macchine, quindi Professore stabilizzato di Propulsione aerea e Spaziale, e dal 1980 Professore associato di Macchine (CL in Ingegneria Chimica) presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova.
Dal 1990 al 1996 Professore Ordinario di Macchine all’Università di Catania.
Nel 1994-95 è stato guest professor al DTU (Politecnico della Danimarca).
Dal 1996 Professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma.
Promotore del CIRT nell’Ateneo Parmense, aderisce al Centro dal momento della sua trasformazione in forma interuniversitaria.
È direttore del CIRT dal 2003 al 2009.
L’ attività scientifica del Prof. Berta è stata orientata prevalentemente alla riduzione dei consumi di combustibile e delle emissioni dei veicoli stradali e al risparmio energetico negli impianti di potenza.
Si è occupato in particolare di metodi alternativi di controllo, contribuendo allo sviluppo della regolazione per parzializzazione dei motori a combustione interna e partecipando al progetto di veicoli urbani a trazione ibrida.
Il prof. Berta è un esperto di valutazione dell’impatto ambientale del traffico stradale.
Egli è autore di oltre 120 pubblicazioni scientifiche, didattiche e divulgative.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto