Mario Aletti
Varese, 13/03/1946
Università Cattolica del Sacro Cuore. Sede di Milano
Dipartimento di Psicologia
Società Italiana di Psicologia della Religione (SIPR)

Mario Aletti, psicoanalista, insegna Psicologia della religione e Psicologia dinamica presso l'Università Cattolica e la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale (Milano). È membro del Board della IAPR (International Association for the Psychology of Religion) e dei comitati di direzione dell'«International Journal for the Psychology of Religion» e dell'«Archiv für Religionspsychologie». Ha pubblicato un centinaio di articoli su riviste scientifiche e diversi volumi, a partire da Psicologia della religione (con G. Milanesi, 1973), il primo manuale italiano della disciplina, fino ai più recenti Percorsi di psicologia della religione alla luce della psicoanalisi (Aracne, 2010) e Preti pedofili? La questione degli abusi sessuali nella Chiesa (con P. Galea, Cittadella, 2011). Tra le tematiche e i modelli di psicologia della religione approfonditi in libri di cui è autore o curatore si segnalano la fondazione epistemologica e le prospettive di lettura psicoanalitica, ma anche gli approcci derivati da neuropsicologia, psicologia culturale, teoria dell'attaccamento, psicologia dello sviluppo, teoria del coping. Numerose le ricerche sulla religione vissuta: ortogenesi del soggetto e identità religiosa, riti e liturgia, senso di colpa e perdono, misticismo e visionarismo, sette e fondamentalismo.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto