Irene Ranzato
Roma, 28/08/1965
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali

È ricercatrice di Lingua e Traduzione Inglese (L-LIN/12) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Sapienza di Roma. Ha un PhD in Translation Studies (Imperial College London).
I suoi interessi si rivolgono alla traduzione audiovisiva e alla traduzione intersemiotica. Nell’ambito dell’insegnamento della Lingua, si occupa soprattutto delle varianti dialettali e sociali dell’inglese e della loro traduzione; della traduzione degli elementi culturospecifici; delle questioni relative a pratiche censorie nel campo della traduzione. Nell’ambito della traduzione intersemiotica si interessa di teorie dell’adattamento e dedica particolare attenzione agli adattamenti per lo schermo cinematografico e televisivo delle opere della letteratura e del teatro in lingua inglese.
Insegna lingua e traduzione inglese alla Sapienza, per il triennio e per la magistrale, prima come docente a contratto e poi come ricercatrice, dal 2001. Insegna traduzione audiovisiva al Master di II livello in Traduzione Specializzata della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Sapienza di Roma e al Master di I livello in Traduzione e Adattamento delle Opere Audiovisive dell’Università Luspio di Roma.
Ha partecipato a convegni e conferenze internazionali, intervenendo sui temi che sono oggetto della sua ricerca.
Ha scritto saggi sulla traduzione, un libro su Tom Stoppard, che ne analizza il lavoro di sceneggiatore, traduttore e adattatore. Ha scritto, inoltre, un libro sulla traduzione audiovisiva.
Ha tradotto film di rilievo internazionale (con menzione nei titoli) e le sue traduzioni di saggistica (storia, psicoanalisi, medicina, filosofia, politica, cinema) sono state pubblicate da alcune delle principali case editrici e riviste di settore italiane.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto