Germana DI MAIDA
Palermo, 01/06/1972
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Ecologia

Germana Di Maida, nata a Palermo nel 1972, ha conseguito presso l’Università di Palermo la laurea in Scienze Biologiche (1999) ed il titolo di Dottore di ricerca in “Trattamento dei reflui e risanamento ambientale” (2007). Attualmente è Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare (DiSTeM) dell’Università di Palermo dove è stata responsabile degli insegnamenti di Valutazione di Impatto Ambientale ed Ecologia Applicata.
Dal 2001 al 2012 ha svolto attività di ricerca con la qualifica di assegnista di ricerca e borsista presso il DiSTeM, il Centro Interdipartimentale per lo Studio dell’Ecologia degli Ambienti Costieri (C.I.S.A.C.) e il Dipartimento di Scienze Botaniche dell’Università di Palermo.
Ha partecipato a un progetto per la bonifica e il ripristino di aree marine costiere degradate tramite tecnologie avanzate in grado di suggerire prodotti, processi e servizi eco-compatibili ed eco-sostenibili. Dal 2000 al 2008 ha collaborato a diversi progetti finanziati dal MIUR, Ministero dell’Ambiente, Arpa Sicilia e Planning Authority Environment Protection Department di Malta, riguardanti gli ecosistemi marino-costieri, ed alla stesura di studi sulla compatibilità ambientale di potenziamento o messa a dimora di opere marittime lungo le coste settentrionali della Sicilia.
L’attività di ricerca è incentrata su studi di ecologia marina. È coautrice di oltre 50 lavori pubblicati su riviste nazionali e internazionali e in atti di congressi.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto