Giacomo Bonagiuso
Bonagiuso, 08/06/1972
Università degli studi di Palermo
Dipartimento di Filosofia, Storia e Critica dei Saperi (FIERI)

 Giacomo Bonagiuso è nato a Mazara del Vallo nel giugno del 1972. Laureato in Filosofia a Palermo, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in «Etica e Antropologia» presso l’Università di Lecce. Ha insegnato Etica Pubblica presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli studi di Palermo, attualmente è Direttore artistico del Teatro Selinus della città di Castelvetrano Selinunte e della sua Scuola per giovani interpreti. Studioso del pensiero ebraico, recentemente si è occupato anche del rapporto tra la filosofia, il teatro e il cinema. Tra le sue pubblicazioni: Nòstoi, gli eterni ritorni (Palermo, 1993), Il Mago della Pioggia (Castelvetrano 1998), Non credo più (Alcamo 1997), Sum. Cogito. Ergo? (Palermo 2000), Forme cave del non. La fabbrica del teatro e il paradosso del cinema (Palermo, 2009), oltre a vari annuari scientifici Apeiron del Lyceum G.P. Ballatore di Mazara (2001, 2002, 2004). Suoi saggi sono apparsi su Dialegesthai, Filosofia e Teologia, Idee, Giornale di Metafisica, Notabene. Rivista di studi kierkegaardiani, Segni e Comprensione, Theoria, Filmcronache, Melissi e Logoi.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto