Concetta Carrà
San Gregorio d’Ippona, 11/12/1974


Concetta Carrà, dottore di ricerca in Analisi e teoria dei mutamenti delle Istituzioni politiche, sociali e comunicative, è stata professore a contratto di Sistemi di welfare comparati presso l’Università degli Studi di Messina e di La differenza di genere nelle politiche e nell’analisi sociale presso l’Università della Calabria. Negli stessi atenei ha insegnato anche nel corso Donne, Politica e Istituzioni. Con Aracne ha pubblicato Il parlamento italiano e la condizione femminile (2010) e Così ci conviene adempiere ogni giustizia (2012). È stata scelta come uno dei profili settimanali che saranno presentati, per il 2014, sul sito dell’EIGE (Istituto Europeo per la Parità di Genere), all’interno di "Women and Men Inspiring Europe".
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto