Pino Pisicchio
Corato, 23-05-1954
Camera dei Deputati
VII Commissione (Cultura, scienza e istruzione)

Laureato in giurisprudenza, ricercatore di Diritto Costituzionale e giornalista professionista.Formatosi politicamente all'interno della Democrazia Cristiana prima nella corrente di Aldo Moro e poi della sinistra sindacale di Donat Cattin, Pino Pisicchio è eletto per la prima volta alla Camera dei deputati nella circoscrizione Bari-Foggia nel 1987 con la Democrazia Cristiana.A seguito dello scioglimento del partito democristiano, ha militato in formazioni politiche centriste nell'alleanza di centro-sinistra.Nel 2001 viene rieletto a Montecitorio con il sistema proporzionale nelle liste della Margherita, federazione di partiti nella quale era confluito Rinnovamento Italiano. Successivamente si distacca da Rinnovamento Italiano, fondando col fratello Alfonso il movimento pugliese Rinnovamento Puglia, rimanendo però nella Margherita.Rieletto alla Camera nella XVI legislatura sempre nelle file dell'IdV nella circoscrizione Puglia, diviene Vicepresidente della Giunta per le Elezioni.Il 28 dicembre 2012 entra a far parte con Bruno Tabacci del nuovo soggetto politico denominato Centro Democratico che, in vista delle elezioni del 2013, partecipa alla coalizione Italia. Bene Comune, ambendo a rappresentarne la parte moderata. Alle elezioni politiche del 2013 viene rieletto alla Camera dei Deputati con Centro Democratico nella circoscrizione Puglia diventando presidente del Gruppo Misto.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto