EVENTI
Ha partecipato a
Val la pena di vivere

PESCARA, venerdì 24 giugno 2016, ore 17:45 - 19:45
Ha presentato
Val la pena di vivere

ROMA, mercoledì 15 giugno 2016, ore 19:00 - 21:00
Ha presentato
Val la pena di vivere

ROMA, venerdì 20 maggio 2016, ore 15:00 - 17:00
È intervenuto a
Val la pena di vivere

ROMA, mercoledì 20 aprile 2016, ore 18:00 - 20:00
Ha introdotto
“Operazione IFOR/SFOR” in Bosnia Erzegovina

ROMA, giovedì 24 marzo 2016, ore 9:00 - 13:00
Ha introdotto
Sistemi di difesa cibernetica per la piccola e media impresa italiana

ROMA, venerdì 18 marzo 2016, ore 9:00 - 14:00
È intervenuto a
6ª Conferenza Nazionale sulla Cyber Warfare

ROMA, mercoledì 14 ottobre 2015, ore 8:30 - 14:30
Ha introdotto
LA FUNZIONE DEL CERT NELLA STRUTTURA DI DIFESA CIBERNETICA NAZIONALE

ROMA, martedì 30 giugno 2015, ore 8:30 - 14:30
Ha introdotto
ADEGUATEZZA DELL’ASSETTO E DELLA TIPOLOGIA DELLE NOSTRE FORZE ARMATE ALLE MINACCE ATTUALI E PREVEDIBILMENTE FUTURE

ROMA, giovedì 25 giugno 2015, ore 8:30 - 13:10
Ha introdotto
Convegno Nazionale Cyber Security
Collaborazione pubblico privato

ROMA, lunedì 1 dicembre 2014, ore 9:00 - 18:00
È intervenuto a
Volere-Volare-Valori
Atletica ieri, oggi, domani

ROMA, giovedì 11 settembre 2014, ore 9:00 - 12:30
È intervenuto a
Mercati digitali, innovazione tecnologica, sicurezza informatica:
la visione nazionale e internazionale
Spunti problematici per il semestre di presidenza europea

ROMA, giovedì 10 luglio 2014, ore 9:30
Ha introdotto
Operazione Ibis in Somalia

ROMA, lunedì 30 giugno 2014, ore 9:00 - 13:00
Luigi Ramponi
Reggio Emilia, 30/05/1930
Cestudis.it – Centro Studi Difesa e Sicurezza
Presidente

Il Generale Luigi Ramponi, nato a Reggio Emilia il 30 maggio 1930, in questa città è rimasto sino all’età di un anno per stabilirsi poi a Santa Croce di Boretto. A nove anni la famiglia si trasferì a Gondar in Etiopia e successivamente ha riparato in Eritrea ad Asmara. Rientrato in Italia nel 1948 ha iniziato la carriera militare. Dottore in Scienze Strategiche, Luigi Ramponi ha frequentato l’Accademia Militare a Modena, successivamente la Scuola d’Applicazione d’Arma a Torino. Nominato Sottotenente dei Bersaglieri, ha conseguito il brevetto di Pilota di Aereo e di Paracadutista. Nominato Colonnello nel 1972, ha comandato il 1° Reggimento Bersaglieri e, dal 1977 al 1980, ha ricoperto l’incarico di Addetto Militare presso l’Ambasciata a Washington. Promosso Generale nel 1979, ha comandato l’8ª Brigata “Garibaldi”, la Regione Militare della Sardegna. Nel 1985 viene nominato Vice Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti e, successivamente, Sotto Capo di Stato Maggiore della Difesa. È stato Comandante Generale della Guardia di Finanza, Direttore del SISMI, concludendo nel dicembre 1992 la sua carriera militare con l’incarico di Presidente del Consiglio Superiore delle Forze Armate. Tra le molte onorificenze ricevute: la Medaglia aeronautica di lunga navigazione aerea di primo grado, la Medaglia Mauriziana, la Legion of Merit degree of officer che gli è stata conferita dal Presidente degli Stati Uniti. È Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Anche una onorificenza sportiva: la Stella d’oro al Merito Sportivo di cui è stato insignito dal CONI, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Dell’Associazione Stelle al Merito Sportivo è da lungo tempo Presidente Nazionale.
Conclusa l’attività militare, il Generale Luigi Ramponi si avvicinò al mondo della politica collaborando alla costruzione ed alla realizzazione di un nuovo partito di destra. Fu tra i fondatori, infatti, di Alleanza Nazionale della cui Direzione Nazionale è oggi membro. In seno al partito ha ricoperto anche l’incarico di Capo Dipartimento Difesa e Sicurezza. Del Parlamento entrò a far parte nel 1994. È stato eletto in quattro Legislature, tre al Senato ed una alla Camera dei deputati, dove gli è stata conferita la carica di Presidente della Commissione Difesa. Oggi, eletto Senatore nel Collegio Veneto, in qualità di Capo Lista del PdL, siede al Senato, è il Presidente della Consulta Difesa del PdL ed è un componente della Commissione Difesa del Senato.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto