Giuseppe Tomassini
Scuola Normale Superiore di Pisa
Classe di Scienze Matematiche

Tomassini, Giuseppe è un Matematico italiano nato a Roma nel 1938. Dopo la laurea in matematica (1962) conseguita presso l’Università La Sapienza di Roma, divenne prof. di geometria all’Univ. di Pisa (1969-70), a Ferrara (1971) e a Firenze (1973-81). Dal 1981 insegna geometria superiore alla Scuola Normale di Pisa. Il suo campo di studi riguarda la teoria geometrica e analitica delle funzioni olomorfe di più variabili complesse, nel cui ambito ha affrontato temi quali le proprietà di estensione, la teoria delle modificazioni analitiche, i teoremi sugli spazi complessi, il problema dei bordi della varietà Levi, ecc. Nel 2001 ha ricevuto il premio Antonio Feltrinelli dell’Accademia dei Lincei.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto