Giorgio Rebuffa
Roma, 26/06/1943
Università degli Studi di Genova
Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)

L'onorevole Giorgio Rebuffa è nato a Roma il 26 giugno del 1943.
Docente ordinario di Sociologia del diritto presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Genova, ha anche insegnato Filosofia del diritto e Analisi economica.
È stato eletto Deputato della Repubblica nelle elezioni politiche del 27 aprile 1996 - con il sistema maggioritario - per il Polo delle Libertà, nella circoscrizione X, collegio 01, San Remo. È stato iscritto al gruppo di Forza Italia, di cui è stato vicepresidente fino al novembre del 1998, quando ha dato le dimissioni dall'incarico e dal gruppo ed ha aderito al gruppo Unione Democratica per la Repubblica. L'8 marzo 1999 si è iscritto al gruppo misto.
Membro del Comitato per la legislazione dal 5 gennaio 1998 al 16 novembre 1998, dal 3 febbraio '99 ricopre la carica di Presidente della Delegazione parlamentare italiana dell'Atlantico del nord, di cui era memebro dal 20 dicembre 1998.
Componente della I Commissione Affari costituzionali dal 4 giugno 1996, è stato membro della Commissione bicamerale per le Riforme costituzionali della XIII Legislatura.
È primo firmatario delle seguenti proposte di legge:
Regolazione della successione nel tempo delle norme elettorali
Norme per lo sviluppo delle medie e piccole imprese turistiche
Proposta di legge costituzionale: Modifica dell'articolo 122 della Costituzione in materia di elezione diretta del Presidente della Giunta regionale
Istituzione della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'attività del KGB in Italia

Opere:
Tra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo i seguenti volumi:
Nel crepuscolo della Democrazia (Il Mulino, Bologna, 1991)
La funzione giudiziaria (Giappichelli, Torino, 1993)
La Costituzione impossibile (Il Mulino, Bologna, 1995)
Elogio del presidenzialismo (Ideazione, Roma, 1996)

Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto