Claudio Bazzocchi
Forli’, 29/07/1967

Fratelli Bazzocchi S.r.l.

Claudio Bazzocchi è dottore di ricerca in Filosofie e teorie sociali contemporanee. Si occupa di filosofia politica e storia delle idee. Per Aracne ha scritto Libertà e destino (2009) e La notte della conservazione. Antropologia hegeliana e riconoscimento (2010) . Ha pubblicato nel 2009 presso Diabasis Il fondamento tragico della politica. Per una nuova antropologia socialista. È autore di alcune voci del Dizionario gramsciano (a cura di P. Voza e G. Liguori, Roma 2009). Per anni si è occupato di cooperazione internazionale e ha studiato il rapporto perverso tra nuove guerre e aiuto umanitario. Ricordiamo il suo La balcanizzazione dello sviluppo. Nuove guerre, società civile e retorica umanitaria nei Balcani(1991-2003) (Bologna, 2003) e la cura del volume di Mark Duffield Guerre postmoderne. L’aiuto umanitario come tecnica politica di controllo (Bologna, 2004).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto