0 0 0
Margherita RUBINO
Università degli Studi di Genova
Dipartimento di Archeologia, Filologia Classica e loro Tradizioni in Epoca Cristiana, Medievale e Umanistica "Francesco Della Corte" (DARFICLET)
Margherita Rubino Aracne editrice

Margherita Rubino, professore associato di “Teatro e drammaturgia dell’antichità” e “Tradizioni del teatro greco e latino” presso l’Università di Genova, redattrice della rivista “Dioniso”, è autrice di una cinquantina di articoli sul teatro antico e sulla fortuna in età moderna, fino alla nuova diffusione per via informatica e alla ‘globalizzazione’ in atto del patrimonio degli antichi.
Tra i suoi libri e curatele, Medea contemporanea (2001), Verdi e la tradizione classica (2002), Antigone. Il mito, il diritto, lo spettacolo (2005), Fedra. Per mano femminile (2009). Nel 2010 ha ideato e guidato per conto di Palazzo Ducale l’organizzazione del Festival del Comico in Italia. È stata Dramaturg per l’Inda di Siracusa negli anni 2009 e 2010 per “Medea” e “Fedra” . La sua riduzione di testi di Franca Rame e Dario Fo, “La donna nuova”, dopo la prima a Parigi, Theatre des Italiens, con Raffaella Azim (15-12-2014) poi ospite allo Stabile di Genova (8/15 gennaio 2015) è ora in tournèe. Ha curato la drammaturgia di “Lei dunque capirà” di Claudio Magris, in prima nazionale a Genova il 15/7/2016, interprete Elisabetta Pozzi. Dal 2005 al 2009 ha presieduto il circolo culturale onlus “I Buonavoglia”, premiato nel dicembre 2009 con il Grifo d’oro, massima onorificenza cittadina. Promotore culturale per il Comune di Genova dal 2010 al 2012. Fino a novembre 2015 è stata componente della commissione del Magnifico Rettore per i rapporti con la città. Attualmente consulente della Regione Liguria per cultura e spettacolo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto