Benito Meledandri


Laureato in medicina nel 1953, è stato uno dei padri fondatori del SUMAI – il Sindacato Unico della Medicina Ambulatoriale Italiana e Professionalità dell’Area Sanitaria costituito nel 1976 – rappresenta il 90 per cento dei medici specialisti presenti sul territorio italiano: è in quest’ambito sindacale che il suo ruolo nasce e si centra. Poi inizia anche la sua carriera ordinistica. Entrò nel Comitato Centrale della FNOMCeO già sotto la presidenza di Ferruccio De Lorenzo, nel triennio 1976/1978; poi vi rimase, ininterrottamente, dal 1985 al 1993, sotto la presidenza di Eolo Parodi. Vice Presidente della Federazione dal dicembre 1996 al marzo 2000 (sotto le presidenze Poggiolini e Pagni), Meledandri ricoprì per vari mandati anche la carica di Segretario (1994/1996, durante la presidenza Poggiolini; 2000/2002, durante quella di Del Barone; infine, dal dicembre 2005 al marzo 2006).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto