Manuel Gallego


Architetto spagnolo di fama internazionale, nato nel 1936 a Carballino.
Ha studiato presso la Scuola di Architettura di Madrid, dove si è laureato nel 1963.
Le sue prime opere sono state progettate nello studio dell'architetto Alejandro de la Sota e poi con Norwegian Erling Viksjö.
Anche se ha lprogettato numerose abitazioni private, i suoi edifici più riconoscibili rientrano dell'opera promossa dalle amministrazioni pubbliche. Le sue opere più rappresentative sono la città di Forcarei (Pontevedra, 1974) Market St. Lucia (A Coruña, 1980), la Casa della Cultura di Chantada (Lugo, 1990), il Centro per la Salute di Viveiro (Lugo, 1996 ), il Museo di Belle Arti di A Coruña (1997) e il Complesso del Presidente della Xunta de Galicia a Monte Pio (Santiago de Compostela, 2002), residenza ufficiale del presidente della Galizia.
Nel 2010 è stato insignito della Medaglia d'Oro per l'Architettura.
E 'stato docente di Progettazione Architettonica e Urbana presso l'Università di La Coruña per oltre venti anni.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto