Sara TODESCHINI
Bergamo, 26/06/1978
Università degli Studi di Pavia
Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura
Sara Todeschini Aracne editrice

Nell’anno 2004 è stata nominata cultore della materia “Fisica Tecnica” dal Consiglio del Corso di Laurea in Ingegneria Idraulica e Ambientale dell’Università di Pavia. Nell’anno 2005 è stata nominata cultore delle materie “Acquedotti e Fognature” e “Infrastrutture Idrauliche” dal Consiglio del Corso di Laurea in Ingegneria Idraulica e Ambientale dell’Università di Pavia. A partire dall’anno accademico 2005/2006 è stata ed è esercitatrice dell’insegnamento di “Fisica Tecnica” facendo anche parte delle relative commissioni d’esame. Nel mese di febbraio 2008 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile discutendo la tesi dal titolo Il controllo degli scarichi fognari di tempo di pioggia mediante vasche di prima pioggia: aspetti progettuali e gestionali. Ha partecipato ai più significativi incontri scientifici della Comunità Idraulica, tra i quali si citano i X e XI Convegni Internazionali sul Drenaggio Urbano ICUD, I e II Convegno Nazionale di Idraulica Urbana: Acqua e Città, XXX e XXXI Convegni di idraulica e Costruzioni Idrauliche, la VI Conferenza Internazionale sulle Tecniche e le Strategie Sostenibili per la Gestione delle Acque Urbane NOVATECH2007; il XXXII Congresso IAHR. I suoi ambiti di ricerca sono relativi a misure di precipitazione e variabilità spaziale in area urbana; modellazione numerica e sperimentale della trasformazione afflussi deflussi e della dinamica degli inquinanti nei bacini urbani; impatto inquinante indotto dalle acque meteoriche di dilavamento sui corsi d’acqua ricettori; strategie di controllo idraulico e ambientale degli scarichi di tempo di pioggia nei corpi idrici ricettori; vasche di prima pioggia; modellazione teorica e sperimentale del trasporto solido nei problemi di erosione indotti da flussi a pelo libero con rapida evoluzione; trend nelle serie pluviometriche e loro possibili effetti sul drenaggio urbano; impatto idraulico e ambientale della crescente impermeabilizzazione del suolo; effetti della gestione delle acque sul regime delle piene; smart cities.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto