Gianfranco RAVASI
Merate, 18/10/1942
Pontificio Consiglio della Cultura
Cardinale Presidente
Gianfranco Ravasi Aracne editrice

Nel novembre 1989 è stato nominato Prefetto della Biblioteca-Pinacoteca Ambrosiana di Milano. Il 2 settembre 2007 è stato nominato da Papa Benedetto XVI Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, delle Pontificie Commissioni per i Beni Culturali della Chiesa e di Archeologia Sacra. Dallo stesso Pontefice il 29 settembre 2007 è stato consacrato Arcivescovo di Villamagna di Proconsolare. Benedetto XVI lo creava poi Cardinale del titolo di S. Giorgio in Velabro nel Concistoro del 20 novembre 2010. Nel 2017 è stato riconfermato da papa Francesco come Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Il Cardinal Ravasi è membro di una ventina di Accademie italiane e internazionali, così come è stato insignito di vari Premi sia letterari sia civili e di diverse onorificenze di Stati. Diverse le lauree honoris causa conferitegli da università in varie parti del mondo.
La sua vasta opera letteraria ammonta a circa centocinquanta volumi, riguardanti soprattutto argomenti biblici, letterari e di dialogo con le scienze, con particolare attenzione alla dimensione estetica dei Testi Sacri. In questo senso devono essere citate soprattutto le edizioni curate e commentate dei Salmi (3 volumi), del Libro di Giobbe, del Cantico dei Cantici, del Libro della Sapienza e di Qohelet. Egli è anche autore di un numero elevato di opere di grande impatto pubblico come Breve storia dell’anima (2003), Ritorno alle virtù (2005), Breviario Laico (2006), Le porte del peccato (2007), Le parole e i giorni (2008), 500 curiosità della fede (2009), Questioni di fede (2010), Le parole del mattino (2011), Guida ai naviganti (2012), L’incontro, Esercizi Spirituali in Vaticano (2013), La Bibbia in un frammento (2013), Il cardinale e il filosofo e Le meraviglie dei Musei Vaticani (2014), Le pietre di inciampo del Vangelo (2015), Le Beatitudini (2016); Padri, madri, figli (2017); Spiritualità e Bibbia (2018).
Oltre a essere un proficuo scrittore, il Cardinal Ravasi collabora a giornali e cura trasmissioni televisive.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto