Piero Doria
Melendugno, 04/08/1964
Stato Città del Vaticano
Archivio Segreto Vaticano

Piero Doria, nato a Melendugno (Lecce), 4 agosto 1964. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-storico (Facoltà di Scienze Politiche, Università di Roma «La Sapienza»), consegue il Diploma in Archivistica (Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica) ed il Dottorato di ricerca in Storia delle dottrine politiche e Filosofia della politica (Facoltà di Scienze Politiche, Università di Roma «La Sapienza»). Collaboratore del Dizionario Biografico degli Italiani (Istituto dell’Enciclopedia Italiana «Giovanni Treccani») e già docente di Storia delle dottrine politiche è, dal 2000, Officiale di ruolo dell’Archivio Segreto Vaticano, nell’ambito del quale è attualmente incaricato della inventariazione e dello studio dell’Archivio del Concilio Vaticano II. È, inoltre, perito storico in alcune cause per il processo di beatificazione e canonizzazione di eminenti personalità della Chiesa, tra cui papa Benedetto XIII. (pierodoria@gmail.com).
Storico della Chiesa dell’Età Moderna e Contemporanea e storico del pensiero politico contemporaneo ha pubblicato, tra gli altri, i seguenti studi:Un vescovo «ribelle» al Concilio di Trento: Braccio Martelli, in «Ricerche di Storia Sociale e Religiosa», 48 (1995), pp. 113-135;I sinodi diocesani a Lecce durante l'episcopato di Scipione Spina (1591-1639), in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 50 (1996), pp. 94-121;L'attività sinodale della Chiesa meridionale in età post-tridentina: il sinodo diocesano leccese del 1587, in «Ricerche di Storia Sociale e Religiosa», 50 (1996), pp. 153-188;La documentazione Vaticana sui rapporti Santa Sede-Russia (1917-1919), in «Santa Sede e Russia. Da Leone XIII a Pio XI». Atti del secondo Simposio organizzato dal Pontificio Comitato di Scienze Storiche e dall’Istituto di Storia Universale dell’Accademia Russa delle Scienze (Vienna, 25-30 aprile 2001), Città del Vaticano 2006, pp. 50-99;La condanna della «dottrina Maritain», Roma 2008, pp. 160;Raccolta di studi religiosi editi ed inediti, Roma 2009, pp. 98;Jacques Maritain e la Guerra Civile Spagnola nella documentazione dell’Archivio Segreto Vaticano (1936-1939), in «Notes et Documents», janvier-avril 2009, pp. 42-72;Il Concilio Provinciale di Otranto (1567) dell’Arcivescovo Pietro Antonio Di Capua. Presentazione di Mons. Donato Negro, Arcivescovo di Otranto, Galatina (Lecce) 2010, pp. 124.
È autore, inoltre, di diverse voci redatte per il «Dizionario Biografico degli Italiani», tra cui ricordiamo: Gemelli Careri Giovanni Francesco, 53 (1999), pp. 42-45; Giannone Giovanni, 54 (2000), pp. 508-509; Giannone Carlo, 54 (2000), pp. 507-508; Giovanna d'Aragona, 55 (2000), pp. 486-489; Giovanni Giuseppe della Croce, 56 (2001), pp. 340-341; Giuseppe da Copertino, 57 (2001), pp. 141-143.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto