Pierrette Lavanchy

Accademia delle Tecniche Conversazionali

Pierrette Lavanchy, medico e psicoanalista, vive e lavora a Milano. Ha collaborato ai “Colloqui sulla Interpretazione” dell’Università di Macerata, scrivendo in particolare La Pietà fiorentina di Michelangelo tra iconografia e psicanalisi e La confessione della strega, pubblicati a cura di G. Galli negli Atti rispettivamente del VII e del X Colloquio, Marietti, Torino 1986 e Genova 1988. Ha curato il volume degli Atti del I Convegno dell’Accademia delle tecniche conversazionali, La responsabilità in psicoterapia, Riza, Milano 1990. È autore del saggio su anoressia e bulimia Il corpo infame, Rizzoli, Milano 1994; riedito da IPOC Press, Milano, 2015. Ha svolto docenze presso l’Università di Macerata e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Attualmente è docente e dirigente alla Scuola di Psicoterapia conversazionale di Parma. È stato caporedattore di Tecniche conversazionali.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI









Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto