Luciano Caramel
Università Cattolica del Sacro Cuore. Sede di Milano
Istituto di Storia dell’Arte Medievale e Moderna

Luciano Caramel (Como, 13 dicembre 1935) è un critico d'arte e storico dell'arte italiano.
Nel 1970 collabora alla Biennale di Venezia, ne è commissario nel 1982 e è commissario della Quadriennale di Roma nel 1993. La sua carriera accademica si svolge, nell'arco di un cinquantennio, nei ruoli di rettore dell'Accademia Albertina di Torino, nell'anno accademico 1976/77, di vicerettore dell'Accademia di Brera, dal '79 all'82, di professore ordinario di Storia dell'Arte Moderna nelle Università di Lecce, ed è stato professore ordinario all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia fino al 2008.
È specialista, in ambito contemporaneo, di Lucio Fontana, di Arte programmata, Cinetismo, e architettura futurista.
In ambito moderno è specialista di Girolamo Borsieri e delle collezioni di Federico Borromeo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto