Marina Dobosz
Verona, 09/03/1962
Università degli Studi di Perugia
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale
Centro di Ricerca in Sicurezza Umana (CRISU)

Marina Dobosz è nata a Verona il 9 marzo 1962. Si è laureata in Scienze Naturali il 21 febbraio 1986, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con 110/110 e lode, discutendo una tesi sul polimorfismo della transferrina in popolazioni dell’Africa centro–occidentale. Nel corso degli studi è stata allieva interna dell’Istituto di Antropologia del Dipartimento di Biologia Animale e dell’Uomo e vi ha svolto attività di ricerca in collaborazione con il laboratorio di ematologia forense dell’Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni, Università Cattolica del S. Cuore (IML-UCSC). Si è successivamente laureata in Scienze Biologiche (Università degli Studi di Pisa), presentando una tesi sull’ identificazione genetica di Scimpanzè mediante i polimorfismi del DNA (voto di laurea, 110/110). Ammessa al Dottorato di Ricerca in Scienze Medico–forensi presso l’Istituto di Medicina Legale dell’UCSC, ne ha conseguito il titolo nel 1991 con uno studio sulle applicazioni medico-legali del polimorfismo del DNA umano. Il 1° marzo 2001 è diventata ricercatore presso l’ Istituto di Medicina Legale della Facoltà di Medicina dell’UCSC di Roma, ruolo confermato nel 2005. Dal 1° dicembre 2005 è professore associato presso l’Istituto di Medicina Legale della Facoltà di Medicina dell’Università di Perugia, ruolo confermato nel 2009.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto