Isidoro PENNISI
Catania, 23/04/1962
Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria
Dipartimento di Architettura e Analisi della Città Mediterranea

Isidoro Pennisi è nato a Catania. Si iscrive alla Facoltà di Architettura di Reggio Calabria nel 1982 e si laurea con 110 e Lode nel 1991 con una tesi seguita dal Prof. Arch. Antonio Quistelli.
E’ abilitato all’esercizio della professione di architetto dal 1992, con iscrizione all’Albo della Provincia di Catanzaro.
Ricercatore Confermato presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria nell’area ICAR17 (Disegno) La sua esperienza didattica e scientifica inizia come collaboratore ai corsi di Disegno e Rilievo condotti dalla Prof. Flora Borrelli e di Disegno Industriale condotti dal Prof. Antonio Quistelli, tenuti nella Facoltà di Architettura di Reggio Calabria: una esperienza che si ripete senza interruzioni dal 1992 sino al momento della sua presa di servizio come Ricercatore nel 2000.
Nel 1992 vince una Borsa di Studio annuale messa a disposizione dalla Regione Calabria è si occupa di una ricerca legata ai problemi “dell’Economia Urbana nelle Aree Marginali”. Nel 1993 vince una Borsa di Studio annuale messa a disposizione dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e collabora, all’interno del Dipartimento di Pianificazione e Scienze del Territorio, ad una ricerca sulla “Città Sostenibile”. Nel 1993 vince il secondo premio in un Concorso Internazionale di saggistica sui problemi della Città del XXI Secolo, denominato Megaride-1994. Nel 1994 vince una Borsa di Studio biennale messa a disposizione dalla Nottingham University per il conseguimento di un Master in Architectural Management: frequenta solo un anno di corso e non può completare il ciclo didattico per l’incompatibilità con la Borsa di Studio triennale di Dottorato che, contemporaneamente, vince per concorso nel 1994. Nel 1994 inizia il Dottorato di Ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente presso l’Università di Palermo. Sempre nel 1994 risulta idoneo al concorso per quattro posti per il Dottorato in Pianificazione Territoriale presso l’Università di Reggio Calabria.
E’ uno degli estensori e dei firmatari della Carta Internazionale dell’Urbanistica Megaride - 1994, promossa dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e dalla Fondazione La Rocca. E’ più volte membro di equipe di Ricerca con finanziamenti MURST 40% e 60%, CNR sino al 2000 e poi di Progetti di Ricerca d’Interesse Nazionale (PRIN) sino al 2008.
Coordina ricerche con fondi di Ateneo (RDB). E’ uno dei soci fondatori della Sezione EASA (European Architectural Students Assembly) di Reggio Calabria e vi fa parte dal 1986 sino alla data di laurea, partecipando alla promozione culturale e alle riunioni di lavoro nazionali e internazionali di questa associazione: a Torino nel 1987 e a Berlino nel 1989, per quanto riguarda quelle estive internazionali, in varie città italiane per quanto riguarda quelle nazionali.
Dal 1987 al 2008 partecipa a cinquantadue concorsi di progettazione nazionali e internazionali affrontando temi che vanno dalla progettazione dell’organismo edilizio, al restauro, al disegno urbano, ottenendo significativi riconoscimenti (tre primi premi, quattro secondi premi e diverse menzioni speciali o selezioni ai fini di pubblicazioni sui cataloghi o riviste). Sempre dal 1987 al 2008 partecipa a sei concorsi di saggistica nazionali e internazionali su temi che vanno dall’economia, ai problemi urbani e alle tematiche della rappresentazione (un secondo premio, due menzioni speciali, due segnalazioni). Nel 1996 partecipa al concorso per un posto di Professore in Urbanisme et Amenagement du Territoire presso il Politecnico di Losanna risultando idoneo.
Attualmente svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Architettura e Analisi della Città Mediterranea, dove afferisce, e presso il Laboratorio Modelli (ex Laboratorio Grafico e Cartografico e di Modelli Analogici e Tridimensionali) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto