Laura SANNIA NOWé


Laura Sannia Nowé è docente di Letteratura italiana presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università di Cagliari. I suoi interessi di ricerca prevalenti concernono il teatro dei secoli XVII e XVIII: testi, poetiche, discussioni (Maggi, Metastasio, Maffei, Goldoni, Alfieri). Tra le pubblicazioni più importanti: l’edizione commentata degli scritti per il teatro di S. Maffei (Modena, Mucchi, 1988), l’edizione critica de La vedova scaltra, nelle Opere di Goldoni per l’editore Marsilio (2004), il volume miscellaneo Dal pulpito alla scena al libro (Cagliari, Cuec, 2006), che affronta il dibattito europeo su liceità, funzioni e rilevanza ideologica del teatro nell’Ancien régime, il saggio Quadrio e il teatro, fra retorica e spettacolo (in La figura e l’opera di Francesco Saverio Quadrio (1695-1756), a cura di C. Berra, Ponte in Valtellina, 2010). Di recente ha studiato alcuni aspetti della ricezione in Francia della Gerusalemme liberata e del mito tassiano nella letteratura italiana.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto