Gianni Tomiotti
Viareggio, 21/03/1969
Università degli Studi di Verona
Dipartimento di Letterature straniere

Gianni Tomiotti, dottore di ricerca in Anglofonia (Università di Verona), è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Lingue e Letterature straniere dell’Università degli Studi di Verona. Si è occupato di letteratura postcoloniale e ha pubblicato uno studio monografico sulle problematiche della traduzione del creolo caraibico (Crossroads in Creole, Aracne, 2009), oltre a saggi su Sam Selvon, V.S. Naipaul, Olive Senior e Albert Wendt. Oltre al presente volume, nell’ambito della letteratura inglese canonica ha pubblicato un intervento sul teatro della Restaurazione.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto