Gerhard Streminger
Graz, 26/03/1952


Gerhard Streminger ha studiato Filosofia e Matematica a Graz, Göttingen, Edimburgo e Oxford. È stato libero docente presso l’Istituto di Filosofia dell’Università di Graz. È editore e traduttore delle opere di David Hume e Adam Smith, di cui ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, tra i quali il premio della Fondazione Kellmann per l’Umanesimo e l’Illuminismo nel 2006. Attualmente è membro del consiglio della Fondazione Giordano Bruno. Tra le sue opere principali: David Hume. Una ricerca sui principi della morale (Reclam, 1984); La bontà di Dio e il male del mondo: il problema della teodicea (Mohr Tübingen, 1992 ed EffeElle Cento, 2006) e David Hume. La sua vita e le sue opere (Schöningh Paderborn, 1994).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto