Federico Zanfi
Carpi, 11/06/1978
Politecnico di Milano
Dipartimento di Architettura e Studi Urbani (DASTU)

Architetto e Ricercatore in urbanistica presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano. La sua attività di ricerca si è concentrata sulle trasformazioni “dopo la crescita” di alcuni ambienti insediativi italiani. In particolare ha sviluppato strategie di riforma per la città abusiva nel Mezzogiorno, per le urbanizzazioni diffuse al centro-nord del paese e per gli habitat residenziali dei ceti medi in alcune grandi aree metropolitane.
Ha pubblicato Città latenti. Un progetto per l'Italia abusiva (Bruno Mondadori, Milano, 2008), Quando l'autostrada non basta. Infrastrutture, paesaggio, e urbanistica nel territorio pedemontano (con A. Lanzani e altri, Quodlibet, Macerata, 2013) e Storie di case. Abitare l'Italia del boom (con F. De Pieri, B. Bonomo e G. Caramellino, Donzelli, Roma, 2013).
Architect, Assistant Professor in Urbanism at the Department of Architecture and Urban Studies of Politecnico di Milano. His research activity gravitates around the 'post-growth' transformation of the 20th century built heritage, with a focus on Italian urban systems: he has developed reform strategies for unauthorised southern settlements, for the 'città diffusa' in central-northern regions, and for middle-class condominiums in the main metropolitan areas.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto