Gilda Bartoloni
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Scienze dell’Antichità

Gilda Bartoloni è stata docente di Etruscologia e Antichità Italiche dal 1976 nelle Università di Lecce, Siena e Parigi IV Sorbonne e dal 1980 al 2014 è stata professore, prima associato poi ordinario, presso la Sapienza Università di Roma, La Sapienza. Visiting professor nelle Università di Copenhagen e di Vienna. Gli interessi scientifici riguardano la protostoria etrusca e laziale e i rapporti delle popolazioni italiche con le altre gravitanti sul Mar Mediterraneo. È tra i curatori della mostra “Principi Etruschi. Tra Mediterraneo ed Europa” (Bologna, 2000). Ha partecipato e diretto molti scavi archeologici in Etruria e nel Lazio, tra i quali lo scavo di Piazza d’Armi di Veio e dell’abitato e necropoli villanoviana di Poggio delle Granate di Populonia. È membro ordinario e revisore dei conti dell’Istituto di Studi Etruschi e Italici. È membro corrispondente dell’Istituto Archeologico Germanico, dell’Accademia Pontificia di Archeologia e dell’Istituto di Studi Romani. È presidente della Fondazione Marco Besso. È autrice di numerose e importanti pubblicazioni, e curatrice del manuale Introduzione all’Etruscologia.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto