Matteo Truffelli
Università di Parma
Dipartimento di Lettere, Arti, Storia e Società

Matteo Truffelli è professore associato di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Parma. Tra i temi principali affrontati nelle sue ricerche vi è lo sviluppo dell’idea di partito nell’ambito della cultura politica moderna e contemporanea e le implicazioni di tale elaborazione rispetto al rapporto società–politica. In quest’ambito, oltre a numerosi saggi e articoli, ha dedicato studi monografici al dibattito sul partito all’origine della Repubblica italiana, La «questione partito» dal fascismo alla Repubblica. Culture politiche nella transizione (Studium 2003) e alla storia del pensiero antipolitico nell’ambito della cultura politica occidentale, L’ombra della politica. Saggio sulla storia del pensiero antipolitico (Rubbettino 2008). Recentemente ha inoltre portato a termine la traduzione, introduzione e cura dell’opera di Henry St. John, Visconte Bolingbroke, Una Dissertazione sui partiti (Rubbettino 2013).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto