Alberto Camplani
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Storia, Culture, Religioni

Dal 1990 al 1999 ha ricoperto il ruolo di tecnico laureato per le applicazioni dell’informatica alle discipline umanistiche presso la “Sapienza” Università di Roma. Dal 1999 al 2004 è stato ricercatore confermato di Egittologia e civiltà copta presso la medesima università. Attualmente è professore associato di Storia del cristianesimo e delle chiese. È conferenziere presso l’Istituto Patristico Augustinianum. Suoi campi di ricerca: letteratura e storia del cristianesimo e dello gnosticismo nell’Egitto e nella Siria-Mesopotamia della tarda antichità. Altre attività: ha coordinato l’unità locale (Roma) del PRIN (Progetto di ricerca di interesse nazionale) 2006-2008 “Cristianesimo e mondo mediterraneo: pluralità, convivenze e conflitti religiosi tra città e periferie (I-VIII secolo)” e si prepara a coordinare la medesima unità locale per il PRIN 2008-2010 dedicato alle forme di convivenza proposte dal cristianesimo fino all’Europa medievale. È membro del gruppo di ricerca “Origene e la tradizione alessandrina” e dell’International Association of Coptic Studies. È vicedirettore di «Adamantius», rivista del Gruppo Italiano di Ricerca su e la tradizione alessandrina. Dal 1° gennaio 2009 dirige la rivista «Studi e materiali di storia delle religioni».
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto