Emilio Gentile
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Scienze Politiche

Storico di fama internazionale, è stato insignito di diversi premi. I suoi studi hanno riguardato temi fondamentali per la comprensione della storia contemporanea, quali la modernità, la nazione, il totalitarismo, il pensiero mitico, le religioni della politica. Docente emerito di Storia Contemporanea all’Università “La Sapienza” di Roma, collabora a giornali e riviste. Allievo di Renzo De Felice, dalla seconda metà degli anni Settanta ha contribuito a modificare in modo radicale la storiografia sul fascismo. Molte e fondamentali sono le sue opere, tra le più recenti: Né stato né nazione. Italiani senza meta (2010), Italiani senza padri. Intervista sul Risorgimento (2011), E fu subito regime. Il fascismo e la marcia su Roma (2012), Due colpi di pistola, dieci milioni di morti, la fine di un mondo. Storia illustrata della grande guerra (2014).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto