Irene Kajon
Roma, 06/04/1950
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Filosofia

Irene Kajon è professore ordinario di Antropologia filosofica presso la Sapienza Università di Roma. Ha insegnato presso la UNAM (Universidad Nacional Autonoma, Città del Messico), l’Université d’Aix-en-Provence-Marseille e svolto attività di ricerca presso la Columbia University (New York), la McGill University (Montreal) e l'Université de Montréal. Tra i suoi libri: Ebraismo e sistema di filosofia in Hermann Cohen (Cedam, 1989); Fede ebraica e ateismo dopo Auschwitz (Benucci, 1993); Profezia e filosofia nel “Kuzari” e nella “Stella della redenzione”. L'influenza di Yehudah Ha-Lewi su Franz Rosenzweig (Cedam, 1996); Il pensiero ebraico del Novecento. Una introduzione (Donzelli, 2002); Ebraismo laico. La sua storia e il suo senso oggi (Cittadella Editrice, 2012). Ha curato le edizioni italiane di Martin Buber, Il problema dell’uomo (Marietti, 2004), e di Gershom Scholem, Il sogno e la violenza. Poesie (Giuntina, 2013). La sua ricerca attuale è rivolta a mettere in luce le fonti ebraiche e platoniche dell’umanesimo europeo: da Filone d’Alessandria a Levinas, attraverso Maimonide, Spinoza, Moses Mendelssohn, Hermann Cohen.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto