Alessandro De Carli


Laureato in Ingegneria Industriale, sottosezione Elettrotecnica, presso l'Università di Roma con 110/110 e lode nel 1961. È stato professore ordinario di Controlli Automatici nell'anno accademico 1975-76 presso la Facoltà di Ingegneria della Università di Catania, negli anni accademici 1976-79 presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università de L'Aquila; e negli anni accademici 1979-1984 nella Facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa; dal 1984 presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "La Sapienza" è stato professore ordinario di Ingegneria e Tecnologie dei Sistemi di Controllo. Autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche sui problemi connessi al controllo degli azionamenti elettrici alimentati da convertitori statici è stato membro dei Comitati Scientifici Internazionali dei principali simposi sulla elettronica di potenza e sugli azionamenti elettrici. È stato numerose volte il Giappone, visitanto Università, Centri di Ricerca, Industrie interessate alla Elettronica di Potenza, Azionamenti, Componenti per l’Automazione Industriale, Sistemi di Intelligenza Artificiale. Nel 1991 il soggiorno è stato finanziato totalmente dal Japanese Society for the Promotion of Scienze, nel 1992 parzialmente dalla Keyo University, nel 1994 parzialmente dal Muroran Institute of Technology, nel 1996 parzialmente dalla Tokyo University. Nel 2000 gli è stata assegnata dall’A.V.I.S. la medaglia d’argento.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto