Armando Rigobello
Badia Polesine, 03/02/1924
Libera Università degli Studi “Maria SS. Assunta” (LUMSA)
Facoltà di Lettere e Filosofia

Nato a Badia Polesine (Rovigo) nel 1924, fu allievo a Padova di Luigi Stefanini. Dal 1961 al 1963 fu borsista della «Alexander von Humboldt-Stiftung» presso l'Università di Monaco di Baviera. Dal 1963 al 1974 ha insegnato Storia della Filosofia e Filosofia morale presso l'Università di Perugia, dal 1975 al 1982 Storia della filosofia presso l'Università di Roma «La Sapienza», dal 1983 Filosofia morale presso l'Università di Roma Tor Vergata, dove è stato coordinatore del Dottorato di ricerca in Filosofia. È presidente della Fondazione «Centro di Studi Filosofici Gallarate», membro del Consiglio scientifico dell'Istituto internazionale Jacques Maritain e del Consiglio scientifico dell'Istituto Antonio Banfi di Reggio Emilia. Tra le sue opere: I limiti del trascendentale in Kant, Silva, Milano 1963; Legge morale e mondo della vita, Abete, Roma 1968; L'impegno ontologico, Armando, Roma 1977; Autenticità nella differenza, Studium, Roma 1989; Oltre il trascendentale, Fondazione Ugo Spirito, Roma 1994.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto