0 0 0
Angelo Carlo CASTELLUCCI
Picerno, 18/10/1952

Angelo Carlo Castellucci Aracne editrice

Angelo Carlo Castellucci ha conseguito la laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II con una tesi sul linguaggio del sacro in J. Danielou. Ha insegnato Religione nelle scuole superiori su invito di Mons. Vairo, allora arcivescovo di Potenza, per poi passare a Filosofia e Storia nei licei, salvo un periodo di distacco come segretario generale dell’IRRSAE di Basilicata. Nell’ultimo quarto di secolo ha prestato servizio nel Liceo Classico Statale “Q.O. Flacco” di Potenza. Ha avuto esperienze nell’Azione Cattolica, come responsabile giovanile diocesano e regionale, segretario di una commissione della Conferenza episcopale di Basilicata e, per nove anni, presidente diocesano del MEIC. Una breve parentesi politica lo ha portato a essere animatore del movimento per i referendum elettorali come portavoce regionale della sua branca democristiana e componente dell’esecutivo regionale del Partito Popolare di Martinazzoli nella fase di fondazione, abbandonandolo subito dopo le elezioni del 1994 a causa della mancata condivisione delle scelte successive. Ha pubblicato pochi articoli su quotidiani e presentato un’opera su S. Agostino.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto