Daniele LANZA
Asti, 28/05/1979

Daniele Lanza Aracne editrice

Frequentato il liceo classico “V. Alfieri” di Asti, Daniele Lanza si è in seguito iscritto alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Torino dove ha conseguito la laurea magistrale nel 2008 con una tesi a indirizzo storico riguardante la prima fase del conflitto sino-giapponese nella seconda guerra mondiale. L’anno successivo prosegue impegnandosi in un master post-universitario di 2° livello in Globalizzazione ed aree economicamente emergenti, interessandosi all’area russa e in generale a quella post-sovietica.
A seguito dell’esperienza maturata nel corso del master in questione, ha dedicato i successivi anni della sua carriera al tema della Russia nelle sue varie dimensioni storico-politiche della storia moderna e contemporanea: trasferitosi nella città di San Pietroburgo, inizia là un lungo percorso professionale che da un lato lo impegna nella sfera dell’insegnamento e dall’altro allo sviluppo del suo curriculum accademico completando un corso di dottorato in storia della cultura la cui tesi è dedicata allo sviluppo dell’identità nazionale nella storia dell’Unione Sovietica.
Lavora in diverse università principali di San Pietroburgo e al tempo medesimo partecipa a seminari e convegni in molte parti del paese, entrando a far parte di diverse reti scientifiche e stringendo collaborazione con altrettante realtà accademiche della Federazione russa.
La sfera dei suoi interessi è ampia, comprendendo storia delle idee e delle dottrine politiche quanto geografia storica e geopolitica, cultura e società nello sviluppo dell’identità.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto