Grazia Marchianò

Associazione Internazionale di Ricerca Elémire Zolla (AIREZ)

Grazia Marchianò è Filosofo comparatista, impegnata ad affermare nel campo degli East§West Studies una visione non confinaria delle connessioni tra estetica, mistica e tradizioni contemplative. Dottore honoris causa della Open University, Edinburgo, è stata professore ordinario di Estetica e Storia e Civiltà dell’Asia orientale all’Università di Siena–Arezzo, alternando periodi di studio in India e in Giappone. In Italia ha curato e introdotto opere di Ananda K. Coomaraswamy, Nisargadatta Maharaj, Alain Daniélou, I.P. Culianu. È autrice della biografia intellettuale di Elémire Zolla, Il conoscitore di segreti (Marsilio 2012), curatrice dell’Opera omnia zolliana presso l’editore veneziano e responsabile del Fondo Scritti Elémire Zolla, promuovendo seminari per giovani ricercatori e convegni a Montepulciano nell’ambito dell’Associazione Internazionale di Ricerca AIREZ (2010–2012), sotto l’egida della Commissione Nazionale Italiana UNESCO. Consulente scientifico di “Abbazia di Spineto Incontri e Studi”, collabora alle iniziative di ricerca e alle pubblicazioni delle Fondazioni Eranos, Ascona; FIND, Zagarolo–Varanasi, e Officina di Studi Medievali, Palermo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto