Francesco Amirante
Napoli, 16/04/1933


Francesco Amirante (Napoli, 16 aprile 1933) è un magistrato italiano, presidente della Corte costituzionale dal 25 febbraio 2009 al 7 dicembre 2010.
Si laurea in giurisprudenza presso l'ateneo di Napoli. Entra in magistratura nel 1958 e lavora come pretore a Forlì, Vicenza e Lagonegro. Dopo vari anni trascorsi presso la sezione fallimentare del tribunale di Napoli, dal 1980 è passato alla Corte di Cassazione, dove è stato dapprima addetto all'ufficio del massimario e del ruolo, e poi applicato alla sezione lavoro, di cui è diventato consigliere e, infine, presidente di sezione. Dal 1987 è stato componente fisso delle sezioni unite della Suprema Corte.
Il 23 novembre 2001 è stato eletto alla Corte costituzionale nella quota riservata alla Corte di Cassazione; ha assunto le sue funzioni dopo aver giurato al Quirinale il 7 dicembre dello stesso anno.
Il 14 novembre 2008 è stato nominato vicepresidente della Corte dal neoeletto presidente Giovanni Maria Flick.
Il 25 febbraio 2009 viene eletto presidente. Il mandato è scaduto il 7 dicembre 2010.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto